torna alla homepage        
   
                            Appello alla professione

      "La prevenzione delle Infezioni delle vie urinarie correlate alle attività assistenziali è una cosa seria?" file pdf 

       La prevenzione si realizza soprattutto con la formazione.
          E la prima cosa di cui soprattutto abbisogna la formazione è la responsabilità.
          Perché attuare o partecipare ad un evento formativo deve essere un atto consapevole e autentico.
          Qualità, impegno e responsabilità nel formatore tanto quanto nel discente.
          Formazione non può significare ipocrisia o essere un contenitore di astratte regole per raccogliere punti.
          Formare significa dare riflessione e input per il cambiamento di convinzioni e comportamenti non corretti.
          Il malanno peggiore del nostro paese è la mancanza di responsabilita'.
          Ma l'ingrediente fondamentale è l'onestà, e non solo per la formazione ma per l'intera società.
          Il significato delle parole deve essere ripristinato.
          Come si può fare formazione sulla prevenzione delle infezioni senza vedere i paradossi della realtà?
          La prevenzione è stata tradita e/o disattesa: "quanti ospedali in Italia usano le sacche urine non sterili?
          La realtà supera la fantasia!  Formazione vuol dire anche onestà.

 





                                                   CRONOLOGIA DI UN APPELLO ALLA PROFESSIONE
01 -
AL COMITATO CENTRALE IPASVI giugno 2009
02 - DA FEDERAZIONE IPASVI 3 luglio 2009

 

03 - L’infermiere e le sacche per l’urina, la sicurezza per il cittadino fra deontologia e rischio clinico settembre 2009

 

04 - Appello alla Professione Infermieristica settembre 2010

 

05 - DA FEDERAZIONE IPASVI 9 novembre 2010

 

06 - DA FEDERAZIONE IPASVI 24 gennaio 2011 con parere Ministero

 

07 - All'ANIPIO 21 marzo 2011

 

08 - ALLA PRESIDENTE FEDERAZIONE IPASVI 21 marzo 2011

 

09 - DA FEDERAZIONE IPASVI 12 aprile 2011

 

10 - A SIMPIOS 8 giugno 2011

 

11 - A TUTTI I COLLEGI IPASVI 8 giugno 2011

 

12 - DA FEDERAZIONE IPASVI 15 giugno 2011

 

13 - Alla PRESIDENTE e alla FEDERAZIONE e ai COLLEGI PROVINCIALI IPASVI 17 giugno 2011

 

14 - AD ANIPIO ottobre 2012

 

15 - A SIMPIOS ottobre 2012

 

16 - DA SIMPIOS ottobre 2012

 

17 - Vilma Rigobello - Problematiche attuali nella gestione del catetere vescicale - GimPios - ottobre_dicembre 2011

 

18 - A SIMPIOS E ANIPIO 8 novembre 2012

 

19 - MODULO - Segnalazione rischio clinico art 48 Codice Deontologico

 

20 - MODULO - Segnalazione rischio clinico art 51 Codice Deontologico
21 - ALLA PRESIDENTE FEDERAZIONE IPASVI - 12 gennaio 2016

 

           torna alla homepage